Sei qui: Home Archivio notizie

Risultati Premio Ravelli e premiazione laureati e diplomati

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

2008ravellipE’ Angela Ghinato la vincitrice del premio Ravelli 2007, il premio dedicato alla ricerca storica sulla transpadana ferrarese, giunto quest’anno alla sua nona edizione. La Ghinato, ferrarese, era già stata la vincitrice della prima edizione del 1999, ha vinto con una ricerca partita dalla scoperta di un documento relativo agli arredi della ficarolese Villa Giglioli, documento che è stato per lei punto di partenza per una ricerca a ritroso tra cartografia e didattica. Ilario Bellinazzi, presidente del Conservatorio rodigino e presidente della commissione giudicatrice del premio, ha elogiato l’operato dell’amministrazione comunale di Ficarolo, che lui stesso ha definito “illuminata”, e ha rilevato come il lavoro di giudizio quest’anno sia stato particolarmente arduo, vista la qualità dei cinque eccellenti lavori presentati, un vero salto di qualità rispetto agli anni scorsi. Molta gente ha partecipato all’evento anche perché per la prima volta la premiazione si è svolta a Ficarolo, quando2008ravelli1p storicamente si è sempre tenuta all’Accademia dei Concordi di Rovigo, questo per una chiara volontà dell’amministrazione di avvicinare il premio alla cittadinanza. Inoltre l’appuntamento col Ravelli quest’anno è stato abbinato ad un altro evento fisso del periodo natalizio, la consegna degli attestati di encomio agli studenti che in quest’anno hanno completato una fase del loro ciclo di studi. “Abbiamo abbinato il premio Ravelli al riconoscimento ai giovani – ha spiegato il primo cittadino Antonella Mantovani – per dare a loro un esempio e fare capire che un popolo senza la conoscenza delle proprie radici non ha un futuro”. Presente era tutto il consiglio comunale, con la prestigiosa presenza dell’assessore provinciale alla Cultura Laura Negri che ha elogiato questo grande momento di cultura incoraggiando tutti i giovani a non fermarsi mai di studiare. Sono stati 19 gli studenti che quest’anno hanno ricevuto l’attestato di riconoscimento e di augurio per il futuro: Riccardo Bisi, Giulia Cottica, Francesca Furini e Michele Fuso hanno avuto la licenza media con la valutazione di ottimo, Matteo Anderlini, Laura Barbieri, Nicola Castrucci, Valentina Furini, Beatrice Guidoboni, Fabio Lanzoni, Elisa Martini, Diletta Migliari, Andrea Occhi, Luca Salani e Michele Stivano per aver concluso le scuole superiori, mentre quattro sono i neo dottori: Nora Barbi ed Elisa Marchi in Economia, Marco Martini in Ingegneria Elettronica e Sara Ogliastro dottoressa in Giurisprudenza.

Marco Barban.